SPEDIZIONI SEMPRE GRATUITE!
Swipe to the left

La Parola al Pediatra

Consigli per togliere alcune fastidiose abitudini ai bimbi

Succhiarsi il pollice, portare sempre con sé una coperta, mangiarsi le unghie, mettersi le dita nel naso… tanti (se non tutti) i bambini cedono a questi tic e vizietti che possono essere fastidiosi e a volte anche poco eleganti.

“Mio figlio si è stancato delle pappe?”

Quanto tempo avete passato a parlare di svezzamento? Quanti forum o riviste specializzate avete consultato? E quante chiacchierate avete fatto con le mamme o con il pediatra?

Ormai vi sentite delle grandi esperte di pappe e di tecniche di avvicinamento tra la bocca di vostro figlio e il cucchiaino.

L’importanza di scegliere la taglia giusta per le sue scarpine.

I primi passi sono importanti, noi di Falcotto lo sappiamo bene! La scelta della taglia come del modello giusto per le scarpine del piccolo sono aspetti fondamentali per il suo corretto sviluppo. Quando un genitore si appresta a scegliere la calzatura per il proprio bambino (specialmente quando si tratta del primo paio), vi sono moltissimi aspetti da valutare.

Bambini e sonno: come cambia il modo di dormire tra 0 e 3 anni?

Avete mai fatto caso come nel giro di 3 anni il modo di addormentarsi e di dormire di vostro figlio cambino in maniera radicale?

Come dare le medicine ai bambini? 9 suggerimenti per renderlo semplice.

I bambini possono essere un facile bersaglio per virus e batteri perché il loro sistema immunitario non è ancora sviluppato e quindi non riesce a reagire con la giusta prontezza.

Frequentando luoghi affollati come l’asilo o la scuola, quindi, è molto probabile che i bimbi si ammalino spesso. Soprattutto durante la stagione invernale questo succede stando per molto tempo in ambienti caldi, umidi e spesso anche affollati.

Eccesso di zuccheri a Natale? 8 consigli per i vostri bambini.

Siamo ufficialmente entrati nel periodo delle Feste, con tutta la sua bella dose di magia. Neve, lucine, regali e ovviamente non possono mancare loro: i dolcetti!

Come prevenire i malanni di stagione

Arriva l’autunno e con lui anche raffreddore, tosse, febbre e influenza. Ma come possiamo prevenire questi malanni stagionali nei bambini?

Bambini e timidezza: come affrontarla e gestirla al meglio

Non tutti i bambini sono estroversi e socievoli. Capita infatti spesso che molti siano più riservati e timidi, si nascondano dietro le gambe di mamma e papà quando conoscono un estraneo e non vogliano socializzare con gli altri bimbi quando sono al parco o all’asilo.

Arriva un fratellino/sorellina: come gestire la gelosia?

L’arrivo in famiglia di un nuovo bambino è sempre un evento felice, ma che porta con sé una serie di grandi cambiamenti, specialmente per i primogeniti che sentiranno di dover dividere le attenzioni, che fino a questo momento erano state solo ed esclusivamente per loro, con il nuovo arrivato.

Guida al corretto uso dell’aria condizionata

Il grande caldo estivo può essere davvero soffocante e talvolta pericoloso. Per questo viene spontaneo rifugiarsi in casa nelle ore più calde e cercare refrigerio con l’aria condizionata, così come in auto.

I pediatri non hanno più dubbi: aria condizionata sì. Perché caldo e afa li patiamo tutti, bambini inclusi. Anzi, sono proprio i più piccoli a soffrirne maggiormente considerato che il loro meccanismo di termoregolazione corporea è ancora immaturo.

Ma questo alleato contro l’afa, può risultare dannoso per i bimbi, soprattutto se usato con poca moderazione. Ecco quindi alcuni semplici accorgimenti da seguire per mantenere i bimbi freschi e sani!

Estate e punture d’insetto: come difendere i bimbi.

Api, vespe, zanzare e insetti diventano, nostro malgrado, fastidiosi compagni dell’estate. I più colpiti dalle loro punture sono quasi sempre i bambini, ma con qualche semplice accorgimento potrete prevenire e curare da soli queste problematiche senza necessariamente ricorrere al pediatra.

Vediamo nel dettaglio gli insetti nei quali possono imbattersi i nostri bambini e quali sono i rimedi naturali e non solo per le punture.

Lo sviluppo del piede del bambino

Alla nascita ognuno di noi ha in mente l’immagine dei piedini rugosi di un bambino appena nato, morbidi e senza imperfezioni, con le unghiette che sembrano disegnate: sono simbolo della nuova vita che inizia il suo cammino nel mondo, di una strada ancora tutta da percorrere.

Cosa fare se vostro figlio beve poco

Sembra scontato, ma bere è molto importante, soprattutto per un bambino e soprattutto acqua, un elemento fondamentale per la salute, per la digestione, per l'eliminazione delle tossine e per il nostro organismo.

Rimedi alla stanchezza di primavera

Capita a tutti di sentirsi più stanchi, deboli e assonnati quando arriva la primavera. Questo vale anche per i bambini, che con l’insorgere della bella stagione tendono ad essere più insofferenti, capricciosi e a volte anche un po’ tristi.

Si tratta del “mal di primavera” che può presentarsi in diverse forme, ma che con le giuste attenzioni può essere tranquillamente arginato. Vediamo insieme come riconoscerne i sintomi, capirne le cause e come porvi rimedio.

Arriva la primavera e…le allergie stagionali.

La bella stagione porta con sé giornate più lunghe, sole, temperature miti e la conseguente voglia di stare all’aria aperta dopo un inverno passato tra le mura domestiche. Ma insieme alla primavera arriva anche un fastidioso problema che affligge tante persone e moltissimi bambini: le allergie stagionali.

È l’ora della merenda! Consigli per uno spuntino sano ed equilibrato.

Uno dei momenti preferiti da tutti i bimbi è sicuramente quello della merenda. Si tratta di un pasto minore rispetto agli altri canonici, ma non per questo va trascurato o somministrato con scarsa attenzione!

Lo spuntino infatti contribuisce alla giusta distribuzione delle calorie e dei nutrienti utili per affrontare al meglio la giornata, aiutando anche a spezzare la fame e a mantenere un peso equilibrato nel bambino.

Troppo o troppo poco? Come vestire adeguatamente i bambini in inverno?

Con queste temperature pungenti sorge spontanea una domanda a tutti i genitori: come devo vestire mio figlio?

Il dilemma è sempre lo stesso: lo vesto tanto in modo che stia sempre caldissimo, o cerco di non appesantirlo eccessivamente con tanti strati di maglioni e maglie? Il consiglio però è solo uno. La cosa migliore è sempre la regola della cipolla.

Come aiutare vostro figlio a parlare

Una preoccupazione comune a molte mamme è legata al linguaggio del proprio figlio. Capita a volte che ci siano bambini che proprio non ne vogliono sapere di parlare!

Solitamente si inizia ad utilizzare un vocabolario più articolato attorno ai 21 mesi, periodo in cui si imparano nuove parole più velocemente. Già a 24 mesi infatti i bimbi conoscono una media di 300 termini differenti e sanno esprimersi con frasi formate da 2 parole.

Impariamo a lavarci i dentini

Con la comparsa dei primi dentini è bene iniziare a pensare alla loro pulizia, che deve essere molto accurata.

Nonostante i denti da latte siano destinati a cadere per fare spazio a quelli permanenti, è scorretto pensare che non abbiano bisogno di cure, anzi una buona igiene dentale fin dall’inizio favorisce lo sviluppo corretto delle arcate dentarie.

Mare e pericoli: piccolo manuale di sopravvivenza

Lo sappiamo, l’estate è finalmente arrivata e non vedete l’ora di andare in spiaggia con i vostri bambini. La sabbia morbida sotto i piedini, l’aria salmastra e ricca di iodio, il sole… ci sono tantissimi motivi per cui il mare è un toccasana per i più piccoli.

SOS caldo: cosa fare in caso di un colpo di calore

L’estate è la stagione dei giochi in spiaggia e all’aria aperta, ma è bene prestare una certa attenzione alla prolungata esposizione al sole dei vostri figli, al fine di evitare malesseri dovuti al caldo.

Primo sole: attenzione alle scottature!

Finalmente è arrivata l’estate: è tempo delle prime gite in spiaggia.

Il sole fa molto bene ai bambini, in quanto favorisce lo sviluppo delle ossa e stimola il sistema immunitario. Inoltre l’aria salmastra è un vero e proprio aerosol naturale regalato dal mare, un toccasana per la salute del loro apparato respiratorio.

Ma tra un castello di sabbia e un bagnetto con mamma e papà, non dimenticatevi di proteggere la pelle dei più piccoli da uno dei più comuni pericoli dell’estate: le scottature!

Come togliere il ciuccio

Il ciuccio per molti bambini rappresenta una consolazione e viene utilizzato in particolari momenti della giornata. Ad esempio prima di dormire, quando la mamma esce di casa per andare al lavoro e in alcuni casi anche all’ingresso del nido o della materna.

Come cambia il gioco da 0 a 3 anni

Il gioco costituisce l’esperienza di fondo di tutta la vita infantile: attraverso il gioco il bambino certamente si diverte, ma anche esprime le sue emozioni, apprende, si mette alla prova, scopre, crea, si avvicina alle regole e socializza.

Come favorire il sonno del bambino

Per i bambini, così come per gli adulti, il sonno è un bisogno fisiologico, naturale e spontaneo che va assecondato e favorito. Esistono bambini dormiglioni e bambini che hanno necessità di meno riposo: in entrambi i casi bisogna fare in modo che il rapporto con il sonno sia sereno e che non si instaurino dinamiche errate con conseguenze deleterie sia per i genitori che per i figli.

Viaggi lunghi con i bambini: come affrontarli in modo sereno.

Dicembre è il mese del Natale, dei pranzi in famiglia e dei viaggi. Molte famiglie proprio in questi giorni stanno infatti preparando i bagagli per partire qualche giorno e godersi una meritata vacanza tutti insieme. Oltre a tute da sci, maglioni e sciarpe, molto spesso c’è anche un’altra voce da aggiungere alla “lista vacanza”: come affrontare un viaggio lungo in auto con i bambini piccoli? Oggi vogliamo parlare proprio di questo e darvi dei consigli per vivere al meglio questa esperienza.

Chi ha paura del buio?

Le mamme e i papà lo sanno bene: la paura del buio riguarda davvero moltissimi bambini e talvolta può rendere complicata la loro messa a letto. Scopriamo insieme come nasce questa paura e come affrontarla in modo costruttivo.

Come proteggerli durante i primi freddi

Anche quest’anno tra belle giornate e rovesci improvvisi ci prepariamo all’arrivo della stagione fredda. I neonati e i bambini in generale, esposti a frequenti sbalzi di temperatura, necessitano di attenzioni e cure mirate per evitare influenza e raffreddore.